martedì 3 dicembre 2013

Tutto il profumo del Natale in casa.

Tutto il profumo del Natale in casa. La vita che ti cambia.



Questo post che pubblico oggi in realtà è un post dell'anno scorso. Sono circa 8 mesi che non pubblico una ricetta. Il mio umore non è stato dei migliori, per qui mi seguiva e non mi ha più trovata in realtà in otto mesi sono cambiate tante cose e credetemi quest'anno è stato pesantuccio dal punto di vista affettivo. Ho avuto perdite importanti in famiglia, zio, nonna e pochi mesi fa anche mio padre, improvvisamente e inaspettatamente. Il titolo del post dice "Tutto il profumo del Natale in casa". Quest'anno è diverso, triste, ma la vita deve continuare e io quel profumo voglio sentirlo nonostante tutto, voglio averlo per me e la mia famiglia e cercherò di costruirlo ancora ogni giorno perché è vero che la vita ci toglie e ci mette a dura prova ma è anche vero che è bella ed è un privilegio viverla, Questo è il mio Augurio a tutti Voi, a presto, Francy



Vi lascio il copia e incolla della ricetta del 2012, che rimpiango.

La ricetta, che ho modificato con aggiunta di Anice Unico Tutone (una specialità Siciliana, che si usa aggiungere all'acqua fresca) l'ho presa dalla rivista Di Dolce in Dolce N. 14 di questo mese.

Vi indico la ricetta originale (per chi non può utilizzare l'anice)



- 300 gr. di farina di mais fioretto
- 150 gr. di farina 00
- 170 gr. di burro
- 150 gr. di zucchero a velo
- 1 uovo + 1 tuorlo
- 1 cucchiaino di zenzero in polvere
- 1 cucchiaino di cannella
- 1/2 bustina di lievito vanigliato

Per la glassa: 150 gr di zucchero a velo, 1 albume, colorante.
Per la pasta di zucchero: ho utilizzato un panetto bianco da 150gr.


In un mixer, lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero e le uova. Aggiungete tutti gli ingredienti secchi partendo dalle farine, le spezie (io ho aggiunto 20 gocce di Anice Tutone ma potete sostituirlo con anice stellato) e infine il lievito.

Formate un panetto e fate riposare il frigo, avvolto nella pellicola, per un'ora.

Quando sarà pronto potete stendere la pasta e usare i vostri tagliabiscotti Natalizi.


Cuocete a 180°C per circa 15 minuti e fate raffreddare. Prima di metterli al forno, con uno spiedino di legno, forate la frolla se vorrete utilizzare i biscotti appesi.


Preparate la glassa montando l'albume a neve aggiungendo lo zucchero a velo. Lasciate una parte bianca e alcune parti coloratele a piacere. (io ho usato dei colori gel)




Per decorare i biscotti, mi sono fatta un b-e-l-l-i-s-s-i-m-o regalo di natale, la magica penna decora dolci della Tescoma, guardate il link perchè è eccezionale, ma soprattutto precisa.

PENNA DECORA DOLCI linea Delicia - Accessori pasticceria ...





Per le stelle ho usato della pasta di zucchero, degli stampini ad espulsione e delle perle azzurre. Un pò di miele per attaccare la perla, invece della glassa. 




Anche per gli alberelli pasta di zucchero bianca, glassa rossa e perle argento e azzurre.



Il risultato finale! E se vi piace???



Se vi piace ecco un originale centro tavola per i vostri pranzi. 




Con questa ricetta partecipo al contest di Roberta del blog Nella mia cucina



Con questa ricetta partecipo al contest Dolce Mais






3 commenti:

  1. Il tuo blog è molto giovane, ma la maestria con cui hai preparato i tuoi biscotti si vede raramente anche nelle foodblogger più attempate. Purtroppo non posso accettare la ricetta perchè era stabilito dal regolamento che la ricetta non avrebbe potuto partecipare ad altri contest.
    Comunque continuerò a seguirti, complimenti ancora.

    RispondiElimina
  2. Grazie lo stesso, evidentemente mi sono confusa nel leggere, sarà per un'altra volta. a presto e grazie per i tuoi complimenti. Francy

    RispondiElimina
  3. Ciao cara, i tuoi biscottini sono bellissimi e fatti col cuore! Mi spiace molto del periodo che hai passato e spero che il tuo cuore torni presto a sorridere! Un abbraccio e buone feste!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...